Roma e i vernissage con Paolo

I vernissage erano in assoluto (e sono tutt’ora) la mia passione.

Le domeniche libere io e Paolo ci dedicavamo a mostre, passeggiate o improbabili Biennali, per non dimenticare i brunch… quanto li adoravo!

Un caffè americano insieme ad un toast o ad un antipasto? Impensabile ma divino.

Ho un fervido ricordo di una giornata insieme a Ponte Milvio: li la differenza tra Roma Nord e Sud era particolarmente evidente.

Abituata alla genuinità e alle risate dei romani di Testaccio, Ponte Milvio sembrava decisamente stucchevole a confronto.

Ricordo le giornate passate al laghetto dell’EUR e le serate in motorino con il mio adorato amico.

Roma è meravigliosa soprattutto di notte.

Una città che non dorme mai, talmente bella che le perdoni tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *